top of page

Artsakh - Incontri per normalizzare i rapporti tra armeni e azeri


Letizia Leonardi (Assadakah Roma News) -Il premier armeno Nikol Pashinyan ha parlato del trattato di pace tra Armenia e Azerbaijan con il presidente russo Vladimir Putin. Il 19 aprile Pashinyan si recherà a Mosca per fare un ulteriore punto sulla situazione in Nagorno Karabakh. A darne notizia è stato proprio il Cremlino.

Su iniziativa della parte armena, il presidente russo Vladimir Putin ha avuto una conversazione telefonica con il primo ministro armeno Nikol Pashinyan. Sono state discusse questioni di attualità sull'agenda bilaterale, compresi i preparativi per l'imminente visita del primo ministro in Russia.

Pashinyan ha informato Putin dei colloqui che si sono tenuti a Bruxelles con il presidente azero Ilham Aliyev. Putin e Pashinyan hanno ribadito l'importanza del rispetto degli accordi trilaterali tra i leader di Armenia, Azerbaijan e Russia sul Nagorno-Karabakh, compresa l'istituzione della commissione di delimitazione delle frontiere tra Armenia e Azerbaijan e l'avvio di progetti per ripristinare i collegamenti economici e i trasporti tra i due Paesi.

Intanto il vice ministro armeno della difesa, Arman Sargsyan, teme una destabilizzazione nella zona dell'Artsakh a causa delle continue violazioni della fragile pace da parte degli azeri che, nonostante tutto, il 14 marzo a Baku hanno presentato una proposta in cinque punti per normalizzare i rapporti con gli armeni. È necessario stabilire delle chiare linee di confine e predisporre canali di comunicazione. Recentemente il ministro degli esteri italiano Di Maio e il suo vice Di Stefano si sono recati in visita a Yerevan per esprimere la solidarietà per le vittime del conflitto del 2020 e hanno auspicato che si possa arrivare presto ad una pace duratura nel Caucaso meridionale, regione di importanza strategica per tutta l'Europa. L'Italia si è resa disponibile per favorire il dialogo tra le parti. Sarebbe opportuno però che alle parole e alle promesse seguissero azioni concrete.


Post recenti

Mostra tutti

Roma - Primo ministro palestinese in visita

Assadakah News - Il primo ministro e ministro degli Esteri dell'Autorità Nazionale Palestinese, Mohammad Mustafa, è in visita a Roma dove incontrerà il ministro degli Esteri Antonio Tajani, che ha dic

Comments


bottom of page