top of page

Byblos sur la mer: la città più antica, roccaforte dei Fenici



NNA - Talal khrais - Byblos .(Jubail) Vorrei farvi scoprire con me una delle città più antiche del mondo. Si tratta di Byblos in arabo Jubail, una delle città da dove tutto ebbe inizio. Ovviamente non voglio dimenticare la mia città, Beirut, anch'essa una delle più antiche. Quest'ultima, infatti, è stata fondata nel 3000 a.C. e vanta una storia di ben cinquemila anni. Quasi tutte le antiche città furano abitate dai fenici che erano presenti nel territorio in cui oggi si estende il Libano, una stretta lingua di terra fra l’Asia e l’Africa, chiusa tra le montagne a est e il mar Mediterraneo a ovest. Ma per capire meglio il Paese dei Cedri è necessario scavare nella sua storia. E ci sono poche storie in Libano più antiche di quelle che raccontano la creazione di Byblos, la misteriosa e l'affascinante città dei nostri fenici.


Oggi Byblos è divenuta una delle principali destinazioni turistiche del Paese in virtù delle sue straordinarie testimonianze storiche. Si ritiene che Byblos abbia visto i primi insediamenti stabilirsi tra i 9000 e i 7000 anni prima della nascita di Cristo. Il nome Biblo è di origine greca (Byblos). Il nome in arabo è Jubayl che deriva dal canaanita Gubal usato durante l’Età del Bronzo. Le civiltà che si sono avvicendate in questa città hanno lasciato, una dopo l’altra, testimonianze indelebili del loro passaggio. Molte di queste erano sommerse dai detriti che hanno modificato il profilo della linea costiera nei secoli. I primi scavi furono intrapresi dai francesi negli anni venti e proseguirono per quarant’anni, facendo emergere fortezze medievali edificate dai crociati, teatri romani e sepolcri fenici. A Byblos gli antichi templi fenici, il castello edificato dai crociati e la Moschea di Abdul Majid, il quartiere storico e i suk sono un susseguirsi di ristoranti, bar, negozi di souvenir e di antiquariato nei quali fare acquisti.



Comments


bottom of page