top of page

Davos – Ministro Esteri saudita: “Stabilità fondamentale per futuro energetico”

Assadakah News Agency - La stabilità geopolitica è “assolutamente fondamentale” per la sicurezza energetica globale, ha dichiarato martedì il ministro degli affari esteri saudita all’incontro annuale del WEF2023 a Davos.

Durante un quadro di alto livello intitolato “Mantenere le luci a metà frattura geopolitica”, S.E. principe Faisal bin Farhan Al Saud, ministro degli Esteri dell’Arabia Saudita, ha sottolineato la necessità di stabilità a breve termine, soprattutto nei mercati energetici mondiali.

“Il Regno sta investendo quasi 200 miliardi di dollari in energie rinnovabili nel paese e all’estero. Le nostre aziende sono attive in 21 paesi, impiegando energia solare ed eolica e altri tipi di energia rinnovabile. Nel frattempo, dobbiamo mantenere una fornitura di energie tradizionali a un prezzo tale da garantire la stabilità e continueremo ad affrontarlo in modo responsabile”, ha aggiunto Sua Eccellenza il Principe Faisal.

Nel frattempo, S.E. Bandar bin Ibrahim Al Khorayef, ministro dell’Industria e delle risorse minerarie dell’Arabia Saudita, ha partecipato a “Il ritorno della produzione”, dove ha evidenziato la necessità per i governi di promuovere l’innovazione e favorire l’innovazione nel settore industriale. “E’ necessario un giusto quadro normativo per consentire il flusso degli investimenti”, ha affermato. Al Khorayef, che ha inoltre sottolineato la necessità di un’infrastruttura adeguata per consentire alle fabbriche del futuro, nonché l’importanza dei governi di sviluppare in modo proattivo capitale umano qualificato per guidare la crescita sostenibile. La partecipazione dell’Arabia Saudita all’incontro annuale del WEF23 sottolinea l’impegno del Regno a impegnarsi in dialoghi significativi con altre nazioni per progettare soluzioni per alcune delle sfide più urgenti del mondo. Riguardando il ruolo importante che la cooperazione internazionale svolge per assicurare la stabilità globale, l’Arabia Saudita intensifica i suoi sforzi sulla scena mondiale per rappresentare un ruolo di stabilità a breve termine e di trasformazione a lungo termine.

Post recenti

Mostra tutti

Roma - Primo ministro palestinese in visita

Assadakah News - Il primo ministro e ministro degli Esteri dell'Autorità Nazionale Palestinese, Mohammad Mustafa, è in visita a Roma dove incontrerà il ministro degli Esteri Antonio Tajani, che ha dic

Comments


bottom of page