top of page

L'Ambasciatore dell'Oman Ahmed bin Salim bin Mohammed Baomar premiato oggi a San Giorgio del Sannio





Stamattina, dalle 11, presso la sede dell'Associazione Campania Europa Mediterraneo in piazza Bocchini, a San Giorgio del Sannio, l'Ambasciatore Straordinario e Plenipotenziario del Sultanato dell'Oman S.E. Ahmed bin Salim bin Mohammed Baomar, ha ricevuto il Premio Internazionale Giornalistico e Letterario Marzani 2021. La scelta è stata motivata per l'importante ruolo che ha svolto e porta costantemente avanti l'Ambasciatore dell'Oman tra lo Stato che rappresenta, il Vaticano e l'Italia. Essendo poi il Decano del Corpo Diplomatico arabo in Italia effettua anche una proficua attività di unione e di collaborazione tra l'Italia e i Paesi Arabi.





Alla cerimonia di consegna del premio erano presenti il presidente dell'Associazione Campania Europa Mediterraneo Enzo Parziale, il giornalista dell'Associazione della Stampa Estera Assadakah Talal Khrais, il Sindaco del Comune di San Giorgio del Sannio Angelo Ciampi, il Vice Sindaco Maurizio Bocchino, il Presidente della provincia Antonio De Maria

e il Presidente del Consiglio Comunale il Generale Dino Fragassi.

Nel suo intervento l'Ambasciatore dell'Oman ha espresso la volontà di creare una sorta di gemellaggio tra l'Ambasciata, la Provincia di Benevento, il Comune di San Giorgio del Sannio, l'Associazione Campania Europa Mediterraneo e l'Agenzia di Informazione Assadakah. Ha inoltre auspicato che ci siano sempre più italiani che vadano a visitare il Sultanato dell'Oman, un Paese ricco di bellezze artistiche e naturalistiche. Necessaria quindi una buona promozione turistica. Oggi quindi è stato, non solo un momento di consegna di un giusto riconoscimento, ma una giornata che ha sancito l'inizio di una importante unione e collaborazione, sia a livello economico che sociale. Una prova che, al di là della politica, sono gli uomini di valore e di buona volontà a creare delle sinergie importanti per il benessere e la crescita dei territori.





S.E. Ahmed bin Salim bin Mohammed Baomar, ha presentato le Lettere Credenziali il 12 marzo del 2014 al Quirinale, davanti all'allora Presidente della Repubblica Italiana Giorgio Napolitano. Le Lettere Credenziali sono i documenti necessari per accreditare gli Ambasciatori e le delegazioni diplomatiche presso i Capi di Stato. Nel 2017 S.E. Ahmed bin Salim bin Mohammed Baomar è stato accolto all’Archivio Centrale dello Stato dall'allora Sovrintendente Eugenio Lo Sardo e dai funzionari Erminia Ciccozzi e Antonio Frate. In quell'occasione S. E. l'Ambasciatore dell'Oman è stato accompagnato da Wendy Savill, assistente del Capomissione e dall'interprete Haroun Ahmed Mohamed.





Comments


bottom of page