top of page

Festa della Donna - Assadakah onora ambasciatrice Mauritania


Assadakah News Agency – In occasione dell’8 marzo, Festa della Donna, l’associazione italo-araba Assadakah onora l’ambasciatrice della Mauritania, S.E. Zeineb Ely Salem, da molto tempo simbolo dell’Islam moderato, impegnata nel campo diplomatico internazionale con l’obiettivo di promuovere la pace, lo sviluppo comune, la tolleranza e la cooperazione. All’ambasciata della Mauritania, la cerimonia si è svolta in una atmosfera ufficiale, ma al tempo stesso intimamente familiare e di grande cordialità, alla presenza del corpo diplomatico della stessa ambasciata.


Oltre ai responsabili di Assadakah, colleghi giornalisti e amici si sono espressi unanimemente all’insegna del continuo miglioramento dei rapporti di amicizia con la Mauritania, per estendere la cooperazione con un Paese che ha una cultura millenaria ì e patria di grandi scrittori e poeti. Hanno preso parte all’evento la diretrice di SpecialEurasia, Silvia Boltuc; la presidente di Assadakah Napoli, Jeanette Dawood; il vicesegretario di Welcome Association Italy, Carlo Palumbo, amico e collaboratore di Assadakah; la presidente dell’amministrazione della moschea Al Huda, Hajia Zeinab Mohamad, con l’Imam Mohamad Bon Mohamad; il responsabile delle pubbliche relazioni di Al Huda, Abou Omar El Hello; il responsabile della cultura per Al Huda, Nousah Ibrahim.

Non è mancata la presenza degli amici e colleghi Mohamad Yousse , direttore sito al Jusur

Ekram Hashem TV, e Misr Jayah, e del sito Al bayan Egitto. Per la associazione italo-araba Assadakah erano presenti Talal Khrais (responsabile relazioni internazionali), Laila Khrais e Marwa El Khayal. A presentare lo stemma con il logo di Assadakah e a consegnare la onorificenza a S.E. Zeyneb Ely Salem, è stata Zainab Mohamed presidente del Consiglio di amministrazione della Moschea al Huda.

Comments


bottom of page