top of page

Arabia Saudita - Nuovi accordi per voli con l’Italia

Assadakah News Agency - Firmati a Riyadh, nel corso della 15a Conferenza Internazionale per la negoziazione dei servizi aerei “Ican 2023”, nove accordi bilaterali per incrementare i collegamenti aerei da e per l'Italia con 9 Paesi extra comunitari.

La notizia è stata ufficializzata dall'Enac, presente nella capitale saudita con una delegazione guidata dal presidente Pierluigi Di Palma e dal direttore centrale programmazione economica e sviluppo infrastrutture, Claudio Eminente. Nel dettaglio, sono stati sottoscritti accordi con Kuwait, Egitto, Brasile, Sierra Leone, UK, Bahrain, Arabia Saudita, Kenya e Zimbabwe.

L'aggiornamento delle relazioni aeronautiche in regime di reciprocità con i 9 Paesi extra comunitari - sottolinea Enac - tendono a raddoppiare i collegamenti aerei rispetto alla vigente disciplina, con particolare attenzione per lo sviluppo di traffici da e per gli aeroporti di Milano (Malpensa e Bergamo), Roma (Fiumicino) e Venezia, nonché per altre destinazioni da e per scali intercontinentali del nostro Paese. Definito anche l'accordo con il Senegal che verrà perfezionato attraverso i canali diplomatici. Con i Memorandum di Intesa si è provveduto a garantire la possibilità di incrementare sensibilmente il traffico cargo, anche con diritti di quinta libertà (la possibilità di collegare più Paesi con lo stesso volo) e liberalizzare i collegamenti charter.

Comentários


bottom of page