top of page

Armenia – Governo approva Programma Sviluppo Istruzione 2030

Assadakah Yerevan - Il Programma di sviluppo dell'istruzione 2030 approvato dal governo armeno prevede importanti riforme, con una delle opere chiave della creazione di una "Città accademica". Lusine Grigoryan, Ministero dell'Istruzione, della Scienza, della Cultura e dello Sport, Dipartimento della Direzione dell'Istruzione Superiore e Post-Laurea, ha dichiarato che le autorità stanno discutendo tutti gli aspetti relativi alla Città Accademica, dal territorio alle infrastrutture, alla fusione delle università, alla creazione di facoltà e altre questioni.

“Stiamo ora discutendo le questioni del territorio della città, e allo stesso tempo il volume dei finanziamenti. La Città Accademica implica un'area in cui opereranno università e centri di ricerca scientifica, consentendo agli studenti di vivere, imparare, creare e ricercare lì. Ciò richiede infrastrutture: dormitori, biblioteche, laboratori moderni, aule multifunzionali, centri di innovazione e imprenditorialità, incubatori di imprese e altri", ha affermato Grigoryan, la quale ha affermato che è in discussione l’apertura di nuovi atenei e la fusione di altri, con ulteriori ricollocazioni. L'area per la Città Accademica è allo stadio di progetto fuori Yerevan.

La base sarà lo sviluppo di una stretta cooperazione tra le università e le organizzazioni scientifiche, per aumentare la capacità di ricerca e le competenze del potenziale scientifico e per aumentare l'efficienza nell'uso di idee innovative.

L'obiettivo è quello di avere un'istruzione di alta qualità e competitiva anche da una prospettiva internazionale, per creare un'università di ricerca scientifica riconosciuta a livello internazionale che avrà un ruolo significativo nello sviluppo economico del paese, nonché nei programmi tecnologici sia a livello nazionale che regionale.

"L'obiettivo è anche quello di contribuire ad aumentare e rafforzare la competitività economica, la sicurezza e la difendibilità dell'Armenia attraverso lo sviluppo di un potenziale ingegneristico di alta qualità, idee innovative e tecnologie avanzate".

Comments


bottom of page