top of page

Armenia – Incendio in caserma, almeno 15 vittime


Assadakah Yerevan - In Armenia un incendio scoppiato nella notte in una caserma di ingegneri e cecchini dell'esercito ha provocato almeno 15 vittime e tre feriti gravi. Lo riferisce il ministro della Difesa armeno, Suren Papikyan, spiegando che l'incendio è scoppiato a causa di violazioni delle norme di sicurezza antincendio. La caserma si trova nel territorio del villaggio Azat, nella zona di Gegharkunik, a circa 80 chilometri a est della capitale Yerevan. Secondo le prime informazioni della polizia militare, l'incendio è divampato a seguito di una violazione delle norme di sicurezza antincendio, in quanto sarebbe stata usata benzina per riscaldare l'edificio.

bottom of page