top of page

Niger - Sale la tensione con la Francia

Assadakah News Agency – Raffreddamento drastico dei rapporti fra giunta golpista del lNIger e Parigi, e di conseguenza la tensione in tutta l’Africa occidentale.

La giunta del Niger ha pubblicamente accusato la Francia di schierare truppe nei Paesi vicini, come parte di un possibile intervento militare in cooperazione con la Ecowas (Comunità Economica Africa occidentale).

Gli ufficiali della giunta golpista hanno fatto una dichiarazione alla tv di stato, “per testimoniare le conseguenze dell’ingerenza aggressiva e sprezzante adottato dalla Francia”, evidenziando anche la richiesta di ritirare i circa 1.500 militari francesi ancora nel Paese, elemento di forte tensione.

Il presidente Emmanuel Macron ha dichiarato che non riconosce nessuna legittimità nella dichiarazione dei golpisti nigerini e per quanto riguarda le truppe francesi ha affermato che se dovessimo intervenire, lo si farebbe solo in seguito a una ufficiale richiesta del presidente Bazoum. La Francia per altro ha da subito dichiarato il non riconoscimento del colpo di stato in Niger del luglio scorso, per cui considera comunque presidente democraticamente eletto Mohamed Bazoum.

Burkina Faso e Mali hanno a loro volta sospeso le relazioni con Parigi, oltre al quadro di fondo che rimane in contrasto dl terrorismo islamico e la radicalizzazione delle formazioni estremiste. Nelle settimane successive alla presa di potere dei militari, i Paesi dell’Ecowas hanno imposto pesanti sanzioni al Niger. La Comunità Economica si è dichiarata pronta a intervenire militarmente, nel caso di un fallimento della diplomazia. I colloqui per una soluzione pacifica sono ancora in corso. Il presidente nigeriano Bola Tinubu ha proposto un periodo di transizione di nove mesi per il ritorno ad un’amministrazione civile, in risposta a quella nigerina di tre anni. L’avvertimento dell’Ecowas, però, è arrivato forte e chiaro: “Non intendiamo prendere parte a trattative infinite che non portano a nulla”.

Comments


bottom of page