top of page

OPEC – Produzione al rialzo

L'Organizzazione dei Paesi Esportatori di Petrolio (OPEC) ha riaffermato la decisione di adeguare al rialzo la produzione complessiva mensile di 0,432 milioni di barili al giorno (mb/g) per il mese di giugno 2022. L’annuncio è stato comunicato a margine della 28a Riunione ministeriale OPEC e non OPEC, svoltasi in videoconferenza il 5 maggio. È stato osservato che i continui fondamentali del mercato petrolifero e il consenso sulle prospettive indicavano un mercato equilibrato. Ha inoltre rilevato gli effetti persistenti di fattori geopolitici e problemi legati alla pandemia in corso.

L'OPEC e i paesi produttori di petrolio partecipanti non OPEC hanno quindi deciso di riaffermare la decisione della 10a Riunione Ministeriale OPEC e non OPEC del 12 aprile 2020 e ulteriormente avallata nelle riunioni successive, inclusa la 19a Riunione Ministeriale OPEC e non OPEC del 18 luglio 2021. L'organizzazione ha ribadito l'importanza critica di aderire alla piena conformità e al meccanismo di compensazione, approfittando dell'estensione del periodo di compensazione fino a fine giugno 2022. "I piani di compensazione devono essere presentati secondo la dichiarazione del 15° OPEC e non -Riunione ministeriale dell'OPEC", ha aggiunto l'organizzazione in una nota. Il 2 giugno 2022 si terrà la 29a riunione ministeriale OPEC e non OPEC.


Commenti


bottom of page