top of page

Afghanistan - Allarme Unicef: bambini dati in matrimonio o reclutati



Assadakah Beirut - "L'aumento della fame e l'interruzione delle consegne di aiuti stanno creando una crisi in rapida espansione in Afghanistan". Lo dichiara Andrea Iacomini, portavoce di Unicef Italia. "I genitori devono portare i bambini fuori dalla scuola e farli lavorare oppure sono costretti a scambiare le bambine con la dote attraverso matrimoni precoci", spiega, aggiungendo che ci sono anche casi di "reclutamento di bambini da parte di gruppi armati".

Comentarios


bottom of page