top of page

Arabia Saudita - 10a Conferenza arabo-cinese


Assadakah News Agency - A nome di Sua Altezza Reale il Principe Mohammed bin Salman bin Abdulaziz, il Principe Ereditario e Primo Ministro, il Ministro degli Affari Esteri Principe Faisal bin Farhan bin Abdullah ha inaugurato oggi la decima conferenza d'affari arabo-cinese, tenutasi a Riyadh sul tema "Collaborare per la prosperità".

Il Ministro degli Esteri ha sottolineato la volontà di Sua Altezza Reale il Principe Ereditario di elevare il livello del lavoro per produrre risultati degni della lunga e avanzata partnership tra i Paesi Arabi e la Repubblica Popolare Cinese in tutti i campi vitali degli investimenti.

"La conferenza è un'opportunità per rafforzare e consolidare la storica amicizia arabo-cinese, costruire un futuro comune che ci porti in una nuova era che beneficerà i popoli e manterrà la pace e lo sviluppo nel mondo", ha affermato il ministro degli Esteri alla conferenza. Ha aggiunto che il tema della conferenza evidenzia la grande importanza, il potenziale, la compatibilità e la visione comune che sono alla base degli investimenti e delle relazioni commerciali tra il mondo arabo e la Cina, oltre a contribuire allo scambio di esperienze e all'apertura di nuove opportunità per la crescita e gli investimenti per ottenere prosperità e progresso per i popoli della regione e del mondo.

Il ministro ha affermato che la visita di successo del presidente cinese Xi Jinping a Riyadh, nel dicembre 2022, ha ulteriormente rafforzato i legami politici, economici, di investimento e commerciali tra i due paesi amici. La visita ha coinciso con il lancio del primo Vertice Cina-Stati Arabi e del Vertice Cina-CCG, entrambi i quali hanno portato alla firma di numerosi accordi e memorandum d'intesa per un valore di oltre 50 miliardi di dollari.

Secondo il ministro degli Esteri, la Cina è il principale partner commerciale dei Paesi arabi; il volume degli scambi commerciali tra le due parti ha raggiunto i 430 miliardi di dollari nel 2022, un aumento del 31% rispetto al 2021. Il ministro ha inoltre affermato che il Regno dell'Arabia Saudita rappresenta il 25% del volume totale degli scambi commerciali tra la Cina e i paesi arabi, che ha raggiunto i 106,1 miliardi di dollari nel 2022, con un aumento del 30% rispetto al 2021.

Kommentare


bottom of page