top of page

Egitto – Operazioni di recupero nel Canale di Suez


Assadakah Cairo – Il cargo m/v Glory, incagliato nel Canale di Suez, è assistito da tre potenti rimorchiatori (Port Said, Svitzer Suez-1 e Ali Shalabi) per essere rimesso in grado di liberare il percorso. La nave si è infatti incagliata in posizione parallela alla riva, pur senza occupare l’intera area di attraversamento, com’era accaduto per la nave di dimensioni maggiori Ever Given. L'Autorità del Canale continua ad esercitare i propri sforzi per rimettere in galleggiamento la m/v Glory, di circa 65mila tonnellate, lunga 225 metri e battente bandiera delle Isole Marshall. La zona di operazioni è all’altezza di Ismailia. Il capo dell'Autorità, Osama Rabie, ha dichiarato che per sboccare rapidamente la situazione, è stato allertato un quarto rimorchiatore.

Comentários


bottom of page