top of page

Iraq - Baghdad terzo esportatore petrolio in Cina nel 2022


(Agenzia Nova) - L'Iraq è il terzo esportatore di greggio verso la Cina, con una media di 1,18 milioni di barili al giorno nei mesi di gennaio e febbraio 2022. Lo riferisce l'agenzia di stampa irachena "Shafaq News", citando il rapporto bimestrale dell'agenzia della dogana di Baghdad, che ha riferito del movimento di più di 10 milioni di tonnellate di petrolio dall'Iraq verso la Cina. Da quanto emerso, il primo esportatore di petrolio verso Pechino è Arabia Saudita, mentre il secondo è la Russia. L'Iraq, invece, è seguita dall'Oman, quarto Paese per greggio esportato verso la Cina. Va comunque sottolineato che, rispetto al 2021, le esportazioni di greggio iracheno verso il gigante asiatico sono diminuite dello 0,4%.

Comments


bottom of page