top of page

Armenia – Confermato il rientro dei prigionieri dall’Azerbaijan


Assadakah Yerevan - Il rappresentante speciale della NATO per il Caucaso e l'Asia centrale, Javier Colomnina, ha confermato il rientro dei prigionieri di guerra armeni nel proprio Paese, ricordando che la NATO sostiene la normalizzazione delle relazioni fra Armenia e Azerbaijan.

"E’ una buona notizia. La NATO apprezza la nostra partnership sia con l'Armenia che con l'Azerbaijan, sostiene la normalizzazione delle loro relazioni, che contribuirà alla stabilità e alla prosperità nella regione”, ha riferito Colomnina ai colleghi di ArmenPress. Il ministero degli Affari esteri dell'Armenia ha riferito che 8 prigionieri di guerra sono tornati in patria a seguito dell'incontro a distanza svoltosi il 4 febbraio, attraverso la mediazione del presidente francese Emmanuel Macron e del presidente del Consiglio Europeo Charles Michel.

Comentários


bottom of page