top of page

Bahrain-Qatar - Verso una nuova unificazione

Roberto Roggero - La riapertura delle relazioni diplomatiche fra quelli che erano due storici nemici, Arabia Saudita e Iran, sta decisamente aprendo la strada verso un riavvicinamento dei Paesi arabi, e prova di questo è il programma per la riammissione della Siria all’interno della Lega Araba, nonché la ripresa dei rapporti fra altri diversi Paesi fino a ieri su fronti opposti.

Un ulteriore passo avanti lo stanno facendo, in questo scenario, Qatar e Bahrain, le cui relazioni erano interrotte dal 2017 per diversi motivi, fra cui la questione che riguarda i confini fra i due Stati, che corre nel golfo del Bahrain, ed è una linea interamente marittima. La disputa riguardava infatti le isole Hawar, oggetto di contesa fin dal 1868, quando i britannici, colonizzando questa regione, decisero di concludere accordi separati tra le tribù del Qatar e gli Al-Khalifa che governavano il Bahrain.

Oggi, Bahrain e Qatar stanno dimostrando buona volontà e hanno raggiunto un accordo per la ripresa delle relazioni diplomatiche, dopo che Emirati, Arabia Saudita, Egitto e Bahrain avevano accusato Doha di voler interferire nei loro affari interni e di sostenere delle organizzazioni terroristiche.

Uno scenario che tuttavia non potrà non avere conseguenze sul piano geopolitico, in particolare perché è immaginabile la nascita di un vero e proprio blocco unitario con una potenza economica mai vista in precedenza, che preoccupa soprattutto Israele, la cui reazione si sta dimostrando paradossale, e naturalmente gli Stati Uniti, che hanno perso la loro influenza nella Regione.

Post recenti

Mostra tutti

Roma - Primo ministro palestinese in visita

Assadakah News - Il primo ministro e ministro degli Esteri dell'Autorità Nazionale Palestinese, Mohammad Mustafa, è in visita a Roma dove incontrerà il ministro degli Esteri Antonio Tajani, che ha dic

Comments


bottom of page