top of page

EAU – Ancora messaggi per lo sceicco Khalifa, e per il presidente eletto

Assadakah Roma News - Il presidente S.A. sceicco Mohamed bin Zayed Al Nahyan ha ricevuto altri messaggi dai leader mondiali, con le condoglianze per la morte dello sceicco Khalfia bin Zayed. Comunicazioni di cordoglio dai presidenti Volodymyr Zelenskyy (Ucraina), Gotabaya Rajapaksa (Sri Lanka), Mario Abdo Benítez (Paraguay), Cyril Ramaphosa (Sud Africa) e Karl Nehammer, Cancelliere d'Austria. Nei messaggi erano evidenziate le virtù del defunto presidente e le congratulazioni per lo sceicco Mohamed per la sua elezione, sottolineando la volontà dei loro Paesi di rafforzare i legami di partenariato con gli Emirati Arabi Uniti in tutti i campi. Da parte sua, lo sceicco Mohamed ha ringraziato, augurando ai loro paesi maggiore sviluppo e prosperità.

Il Consiglio Nazionale Federale (FNC) ha confermato la fiducia in S.A. Mohamed bin Zayed Al Nahyan come presidente degli Emirati Arabi Uniti per garantire un futuro luminoso alla nazione. La dichiarazione è stata resa dalla FNC in occasione dell'elezione del nuovo presidente, da parte di Saqr Ghobash Presidente della FNC, durante la 10a sessione del terzo mandato ordinario del 17° capitolo legislativo, che si è tenuta come servizio commemorativo per il defunto sceicco Khalifa bin Zayed Al Nahyan. Nel messaggio si legge: "La FNC si congratula con il popolo degli Emirati per l'elezione, da parte delle Loro Altezze dei membri del Consiglio supremo e dei governanti degli Emirati, di Sua Altezza lo sceicco Mohamed bin Zayed Al Nahyan come Presidente degli Emirati Arabi Uniti. La FNC, in qualità di rappresentante del popolo degli Emirati, si impegna fedeltà al presidente Sua Altezza lo sceicco Mohamed con completa lealtà e devozione", ha detto Ghobash. La FNC riafferma la piena fiducia nel nostro Presidente e la protezione dell'Unione Sua Altezza lo sceicco Mohamed, noto per il suo amore per il paese e i cittadini ed è desideroso di garantire un futuro luminoso per la nazione, nonché il suo sostegno alla pace e stabilità dei paesi arabi. La FNC è fiduciosa che gli Emirati Arabi Uniti, sotto il presidente Sua Altezza lo sceicco Mohamed, vedranno una nuova era di risultati e sviluppo. Il paese continuerà a essere la nazione del dono, della tolleranza, della sicurezza".

Commentaires


bottom of page