top of page

Egitto – Al Sisi incontra Xi Jimping


(Agenzia Nova) - Il presidente della Cina, Xi Jinping, ha incontrato oggi l'omologo dell'Egitto, Abdel Fattah al Sisi, in visita a Pechino per la cerimonia inaugurale delle Olimpiadi invernali. Lo riferisce un comunicato del ministero degli Esteri cinese. Xi, si legge nella nota, ha sottolineato il consolidamento delle relazioni bilaterali registrato negli ultimi anni, segnati da risultati proficui nella cooperazione pratica e dalla solidarieta' nel contesto della pandemia di coronavirus. Il leader cinese ha evidenziato un allineamento strategico nella difesa dei rispettivi interessi nazionali e ha espresso sostegno all'Egitto nel perseguimento di un percorso di sviluppo adatto alle sue condizioni nazionali. Xi ha sollecitato ulteriori sforzi per costruire una comunita' Cina-Egitto, promuovendo l'iniziativa di connettivita' Belt and Road (Bri) o Nuova via della seta lanciata da Pechino e la "Visione 2030" egiziana, citando in particolare lo sviluppo del corridoio del Canale di Suez.

Un altro tema di rilievo e' stato quello dei vaccini anti-Covid, dato che i due Paesi hanno collaborato per costruire la prima linea di produzione congiunta in Africa, produzione che la Cina e' pronta a espandere, ha assicurato Xi.

Il leader cinese si e' soffermato, infine, proprio sulla cooperazione Cina-Africa e su quella tra la Cina e i Paesi arabi. Per la parte cinese erano presenti all'incontro anche Ding Xuexiang, direttore dell'Ufficio generale del Partito comunista; Yang Jiechi, direttore dell'Ufficio della commissione centrale degli affari esteri; Wang Yi, ministro degli Esteri, e He Lifeng, ministro responsabile della Commissione nazionale per lo sviluppo e la riforma.

Al Sisi, prosegue il comunicato, ha ringraziato l'omologo per l'invito all'inaugurazione dei Giochi olimpici, per la quale si e' complimentato. Il presidente egiziano ha riconosciuto il ruolo svolto dalla cooperazione nell'ambito della Nuova via della seta per la crescita delle relazioni bilaterali. Al Sisi ha citato l'industria e i parchi industriali tra i settori in cui espandere la collaborazione e ha auspicato di accogliere Xi in Egitto appena possibile. Il leader del Cairo ha ribadito il sostegno a Pechino sulle questioni di interesse centrale per la Cina.

Il portavoce della presidenza egiziana, Bassam Rady, ha aggiunto che l'Egitto intende dare ulteriore impulso alle relazioni e attrarre piu' investitori dalla Cina, che e' gia' una delle fonti piu' importanti per gli investimenti esteri diretti. Tra i settori di interesse sono stati menzionati la ricerca scientifica, il trasferimento tecnologico nell'industria farmaceutica, le tecnologie industriali, le tecnologie dell'informazione e della comunicazione, le auto elettriche. Infine, sono state discusse questioni regionali e internazionali di comune interesse, tra le quali la Grande diga etiope della rinascita, la causa palestinese, le crisi in Libia, Siria e Yemen e la lotta al terrorismo.

Post recenti

Mostra tutti

Roma - Primo ministro palestinese in visita

Assadakah News - Il primo ministro e ministro degli Esteri dell'Autorità Nazionale Palestinese, Mohammad Mustafa, è in visita a Roma dove incontrerà il ministro degli Esteri Antonio Tajani, che ha dic

Comments


bottom of page