top of page

Gaza – Trovato sarcofago di epoca romana


Assadakah Beirut - Un sarcofago di epoca romana è stato scoperto martedì in un cimitero di 2000 anni scavato l’anno scorso nella Striscia di Gaza. Secondo il portavoce del ministero delle Antichità della regione, Tareq Al-Af, il sarcofago, realizzato in piombo, apparteneva a “una figura importante dell’epoca”. La tomba, che non è stata ancora aperta, è stata collocata in un contenitore di legno protettivo e sarà oggetto di ulteriori studi da parte di team di esperti palestinesi e internazionali.

Supervisionata da un team francese, questa operazione archeologica ha finora portato alla luce più di 90 tombe. Secondo Tareq Al-Af, il cimitero si trova sul sito di un antico porto marittimo di epoca greca e romana, il che lo rende un luogo chiave per la ricerca archeologica. Gaza è una regione ricca di antichità, è stata a lungo un importante luogo di commercio per molte civiltà, dagli antichi egizi e filistei descritti nella Bibbia all’impero romano e ai crociati. Le rovine scoperte sul posto includono i resti di un assedio guidato da Alessandro Magno e quelli di un’invasione mongola. Le autorità locali si rivolgono regolarmente alle organizzazioni internazionali per aiutare o addirittura guidare la ricerca.

bottom of page