top of page

Unifil - Rischio escalation fra Israele e Hezbollah

Assadakah Beirut - Il portavoce della missione Unifil in Libano, Andrea Tenenti, ha riferito sui rischi di una eventuale escalation della tensione al confine meridionale del Libano, dove è presente Hezbollah, a diretto contatto con il confine israeliano: "E' importante esprimere preoccupazione, richiamare le parti e far loro capire quanto sia pericoloso continuare con l'escalation degli ultimi otto mesi, che basta un errore per scatenare uno scontro molto più pericoloso di quello in corso adesso e spingerle a trovare una soluzione. Al momento vedo soprattutto una escalation della retorica fra le due parti, che fa sembrare possibile una estensione del conflitto in Medioriente. La retorica è molto elevata ma noi pensiamo sia ancora possibile trovare una soluzione. Le tattiche dei miliziani libanesi stanno cambiando per avere un elemento sorpresa e far vedere che Hezbollah non ha ancora utilizzato tutto il suo potenziale”.

Comments


bottom of page